Che cosa succede in mare?
Quanto conosciamo del pesce che acquistiamo?
Sappiamo dove e come è stato pescato?
Che rapporto c’è tra il consumo responsabile e la pesca?
Perché l’Italia importa la metà dei prodotti ittici consumati?

Sono tantissime le domande che il consumatore di pesce dovrebbe porsi prima di comprare e mangiare qualsiasi prodotto ittico.

Per dare una risposta a tutte le domande la Lumachina, gruppo d’acquisto solidale, organizza e vi invita a partecipare a:
La sovrapesca e il consumo sostenibile del pesce – Desio, Domenica 1 Febbraio ore 10.00 – Salone Circolo Briani, via f.lli Cervi, 25

Relatrice Eletta Revelli, Biologa Marina.

INGRESSO LIBERO!

Qui di seguito la locandina dell’iniziativa: Sovrapesca e Consumo Sostenibile.

Vi aspettiamo numerosi!

Eletta Revelli, Milano – 1972. Grande amante degli animali e della natura, si laurea in Scienze Naturali a Milano e da tredici anni si dedica anni allo studio dei cetacei in Mar Mediterraneo e in altri mari del pianeta.  Ha conseguito il dottorato di ricerca in biologia marina nel 2007. Ha collaborato come esperta di cetacei con Woods Hole Oceanographic Institution (WHOI – USA), Università di Milano, Università di Palermo , l’istituto Tethys di Milano, con il CoNISMa (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare), con l’ICRAM (Istituto Centrale per la Ricerca Applicata al Mare) e con svariate associazioni ambientaliste. Autrice di numerosi libri sul mondo marino e di una  Guida alla pesca sostenibile per la Lega Consumatori .


0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Lascia un commento

*